Menu

Correlazioni tra ictus e la riparazione endovascolare dell’aorta toracica

21 maggio 2014 • senza categoria, curarsi 2730
Un nuovo studio evidenzia l’esigenza di ridurre il rischio di ictus legato alla procedura

Un recente studio realizzato da specialisti dell’Ospedale Universitario di Essen e condotto su 19 pazienti sottoposti a TEVAR ha valutato il rischio di ictus a seguito della procedura. La presenza di ischemia cerebrale silenziosa è stata provata attraverso valutazioni neurologiche giornaliere e periodiche risonanze magnetiche. Lo studio ha dimostrato che la TEVAR ha provocato una elevata incidenza di nuovi focolai ischemici, anche se le lesioni non erano associate a deficit neurologici evidenti.

Fonte: The Society of Thoracic Surgeons

Condividi:


Post correlati
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e consente l’invio di cookie “terze parti”. Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra Cookie policy, da cui è possibile negare il consenso all’installazione di qualunque cookie.

A+ A-
Ridimensiona i caratteri del testo
cliccando i bottoni a fianco.
OK