Menu

Mangiare fibra alimentare fa vivere più a lungo

6 giugno 2014 • senza categoria, alimentazione, prevenzione 3826
Studiati gli effetti della dieta di fibra alimentare sull’aterosclerosi e le malattie coronariche

Successivamente ad un infarto le persone, in genere, pongono più attenzione al proprio stile di vita e adottano più facilmente cambiamenti di abitudini, soprattutto in ambito alimentare. Un recente articolo apparso sul British Medical Journal riporta i risultati di uno studio, condotto su oltre 4000 persone sopravvissute ad un primo infarto del miocardio, che si propone di misurare i benefici di tali cambiamenti, per i quali non esistono ancora sufficienti evidenze. Il risultato dello studio dimostra che ad una maggiore assunzione di fibre, a seguito dell’infarto, è associata una minore mortalità per tutte le cause di complicanze cardiovascolari.

Fonte: British Medical Journal

Condividi:


Post correlati
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e consente l’invio di cookie “terze parti”. Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra Cookie policy, da cui è possibile negare il consenso all’installazione di qualunque cookie.

A+ A-
Ridimensiona i caratteri del testo
cliccando i bottoni a fianco.
OK